Carta dei diritti del lavoro autonomo: presto il protocollo di intesa tra Comune di Napoli e C27F

A seguire gli eventi napoletani della Coalizione 27F, Archim e Anai hanno assunto l’incarico di regidere un documento tecnico che conterrà lo specifico per la nostra professione dei punti della Carta 3.0 che De Magistris intende sottoscrivere in protocollo d’intesa. Invitiamo dunque TUTTI gli archivisti – associati e non, preferibilmente liberi professionisti – che abbiano esperienza di contratti con l’amministrazione napoletana a scrivere a archivisti27f@gmail.com segnalando la propria disponibilità a partecipare alla redazione del documento, che deve essere concluso entro il 15 gennaio 2017.

Coordinatori delegati: Susanna Oreffice (ANAI) e Sara Vian (Archim).

IL COMUNE DI NAPOLI APPLICHERÀ I PRINCIPI DELLA CARTA DEI DIRITTI DEL LAVORO AUTONOMO: A breve la firma del protocollo d’intesa con la C27F

Il 24 novembre scorso la Coalizione 27 Febbraio ha incontrato il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris e l’assessore Carmine Piscopo.
Nel corso dell’incontro sono state presentate le ragioni della coalizione, il lavoro che ha portato dalla sua nascita fino alla redazione della Carta dei diritti e dei principi del lavoro autonomo e indipendente nella sua versione 3.0.

coalizione27fnapoli
L’esposizione ed il successivo dibattito si sono soffermati soprattutto sui tre punti della Carta, 4.1, 4.2 e 8, che possono rientrare nelle competenze di una amministrazione comunale.
Nel punto 4.1 rientra la necessità di garantire la celerità nei pagamenti delle prestazioni lavorative, il punto 4.2 riguarda l’equo compenso con la fissazione di un compenso minimo garantito, mentre il punto 8 è dedicato all’economia collaborativa ed alla promozione delle migliori pratiche amministrative, mutualistiche e cooperative che consentano l’esercizio delle attività lavorative in spazi comuni del patrimonio pubblico, riconvertito o recuperato per lo sviluppo di queste attività (coworking, fab-lab, start-up).


Per l’attuazione di questi punti abbiamo proposto la costituzione di un laboratorio sperimentale.
Questa proposta è stata accettata dal Sindaco il quale, nel suo intervento, ha riaffermato l’interesse della giunta napoletana alla risoluzione delle problematiche sollevate e la volontà di aprire l’interlocuzione politica con la C27F.
A breve verrà quindi sottoscritto un protocollo d’intesa nel quale il Comune di Napoli si impegnerà, nei rapporti di lavoro fra l’ente ed i lavoratori autonomi, a prevedere compensi che si attestino su importi dignitosi e non inferiori ai parametri minimi (laddove vi siano), affrancando i professionisti dalle “aste al ribasso”; e si impegnerà a garantire i pagamenti in tempi celeri.
Questo tipo di protocollo rappresenta una novità assoluta nei rapporti fra pubblica amministrazione e lavoratori autonomi, spesso costretti ad accettare compensi bassissimi determinati unilateralmente, e costretti ad attese inaccettabili per ricevere concretamente il compenso loro dovuto.

Oltre ai punti innanzi citati si avvierà una collaborazione stabile con l’amministrazione comunale napoletana finalizzata a sostenere i lavoratori autonomi anche nell’accesso ai fondi europei e con l’individuazione di nuove forme di collaborazioni lavorative, anche iniziando a progettare luoghi di coworking in edifici del patrimonio pubblico, dove sia possibile anche condividere i saperi delle diverse professionalità.


È questa una sperimentazione davvero importante, con un’amministrazione che ha mostrato negli anni una forte apertura ai movimenti sociali della città, e alle rivendicazioni che riguardano più direttamente il lavoro, il welfare e i diritti sociali, sperimentazione che ci impegneremo ad esportare in tutti gli altri comuni e in tutte le altre città metropolitane italiane.


Coalizione 27 Febbraio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...